-1
archive,author,author-wp_1877053,author-1,theme-stockholm,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.2.1,woocommerce-no-js,select-theme-ver-5.2.1,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

#ioRestoaCasaConJoy – Parte la raccolta fondi

Cari Amici,

il nostro pensiero va a Voi e ai Vostri cari e ci auguriamo che siate tutti al sicuro e in buona salute! In questo momento di grande difficoltà per il nostro Paese, Joy for Children non si ferma e, anche se abbiamo dovuto sospendere le nostre missioni, continuiamo a lavorare da casa per proteggere i bambini siriani esiliati a Kilis dove purtroppo è già arrivato il coronavirus!

READ MORE

Le spose di Joy

Quanti desideri si spengono nel mare.
Quanti sogni galleggiano sulle onde per poi svanire tra gli abissi. Ogni volta che una barca affonda nel Mediterraneo con il suo carico di paure, lacrime e membra, da qualche parte si apre uno squarcio di insignificanza che toglie senso al nostro essere.READ MORE

Arriva il calendario Joy 2020!

Dalla collaborazione tra il fotografo Charley Fazio, che ha donato le sue fotografie, e il Centro Studi SIAPA nasce il nuovo Calendario 2020 di Joy for Children per supportare i progetti umanitari al confine siriano.READ MORE

La casa della speranza

Un luogo dove Joy for Children crea bellezza.

Ci sono luoghi che rappresentano meglio di altri l’attesa soffocante e infinita che logora il tempo e lo spirito. A Kilis, a pochi passi dal confine con la Siria, c’è una struttura a due piani, molto modesta, quasi fatiscente: Dar Alsalamah Recovery Center è il suo nome, ma noi di Joy lo abbiamo ribattezzato “La casa della speranza”, e capirete presto il perchè.READ MORE

Viaggio solidale e missione di settembre

Si è conclusa ieri una nuova missione di Joy for Children APS al confine turco-siriano.
Questa volta, insieme a Charley, Marco e Titti, fondatori dell’associazione, sono stati a Kilis coloro che hanno aderito al primo viaggio solidale per entrare nella realtà dei profughi e dei progetti umanitari attivati in loro favore da Joy. READ MORE

Maestre e sedie a rotelle: le nostre buone notizie.

Dopo l’ultima missione di aprile, durante cui avevamo consegnato, grazie a Famiglia Ginepro più di un anno di affitto per la loro casa (progetto “DOPODOMANI”), ritorniamo a parlare delle nostre sorelline disabili (Lina, Sara e Fatima) che – grazie ai fondi raccolti durante il concerto del 18 maggio a Palermo dai cori polifonici Jacob Arcadelt e Concentus Amicitiae – avranno finalmente una maestra a domicilio, per un anno intero! READ MORE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi