Joy For Children | Due cori polifonici cantano per Joy
22194
post-template-default,single,single-post,postid-22194,single-format-standard,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Due cori polifonici cantano per Joy

Quando più di un mese fa l’amica Tania Salamone ci proponeva un evento dedicato a Joy for Children, ne fummo lieti ed entusiasti. Due cori polifonici insieme in un concerto a favore di una raccolta fondi per i bambini rifugiati siriani al confine turco. Tania e anche Giusto “Ninni” Picone, attraverso il quale l’abbiamo conosciuta, sono amici ritrovati, regalati dalla vita per un misterioso disegno divino. Grazie a loro e a gente come loro andiamo avanti, facciamo. Quel fare che non é solo nostro ma é espressione di tutti coloro si sono privati di qualcosa per darla ad altri. Ecco… noi vogliamo essere le vostre mani, le mani di chi in certi luoghi non può esserci, di chi certe cose non sa farle ma vorrebbe tanto farle. Noi siamo l’estensione del vostro cuore, insieme a voi cerchiamo di portare amore, comprensione e solidarietà ove mancano. Dietro casa nostra accadono tante storie tristi, come quella di Lina, Fatma e Sara, tre bambine disabili delle quali vi racconteremo presto la storia.

Nel pomeriggio del 20 maggio 2018, nella chiesa delle Ancelle di via Marchese Ugo, si è tenuto un toccante concerto di due cori polifonici, Jacob Arcadelt e Concentus Amicitiae, a favore di Joy for Children, con una raccolta fondi che permetterà di aiutare la famiglia delle tre bambine disabili col pagamento dell’affitto della loro casa per un intero anno.

Joy for Children vuole ringraziare, oltre gli amici Tania e Ninni, i maestri dei due cori, Daniele Castelli e Livio Girgenti per avere aderito senza remore all’iniziativa ed aver diretto egregiamente i rispettivi cori.
Ringraziamo tutti i presenti che hanno generosamente avuto un pensiero per chi soffre credendo ed affidandosi alle nostre mani. Ringraziamo la Madre Superiora che ha messo a disposizione il luogo sacro per questo evento e le due classi, la 1a E e la 1a BA dell’istituto Benedetto Croce di Palermo per le loro donazioni.

La cifra raccolta servirà ad aiutare la famiglia di una vedova siriana che vive in casa con 6 figli di cui uno costretto a lavorare per recuperare denaro per la sussistenza familiare (nonostante abbia perso una gamba nel conflitto) e tre ragazzine con disabilità mentale.

Ben presto Joy for Children inizierà un programma per il supporto dei bambini disabili a Kilis.

La nostra missione continua, la vostra fiducia è fondamentale per noi.
Grazie per esserci e sostenerci, il vostro aiuto é prezioso, non vi deluderemo.

www.joyforchildren.it

Per donazioni:

IBAN IT20 J089 1382 2100 0000 0400 745

n° c/c: 000000400745

BIC: ICRAITRRPDO

BANCA: B.C.C. DELLA VALLE DEL FITALIA – LONGI SCRL

Codice Fiscale: 95027680834

PayPal: info@joyforchildren.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi